Chiesa  Ortodossa  d' Italia ORGANIZZAZIONE REGOLE DA OSSERVARE RIFLESSIONI DEL PRIMATE SPIGOLATURE SUI SALMI
Chiesa  Ortodossa  d' Italia
ORGANIZZAZIONE
REGOLE DA OSSERVARE
RIFLESSIONI DEL PRIMATE
SPIGOLATURE SUI SALMI
CAVALIERATO
ACCADEMIA SAN CIRILLO
SAN GIOVANNI MARIA SCOLARICI E PREGHIERE
FOTO
 https://www.templarworld.info/it/


Riferimento web dell'Ordine dei Templari di cui il Primate è il Cappellano 

 
 
Chiesa Ortodossa d' Italia
primate


 








                                                                                 Sua Beatitudine Basilio I



Aprile



06-04-2020



Introduzione:

Veneratissimo Clero e Popolo Santo di Dio salute ed Apostolica Benedizione.
In questo tempo cosi tragico per l’intera umanità abbiamo pensato di dedicare uno spazio alla meditazione della Parola di Dio che per noi Cristiani è fonte di vita,di speranza,di pace.Vogliamo rendervi partecipi essendo noi Pastori che dobbiamo pascere il nostro gregge.Ci auguriamo e vi auguriamo che questo nostro piccolo aiuto possa essere di supporto nel vostro cammino spirituale. Allora nel nome del Signore subito facciamo le nostre riflessioni iniziando dal Santo Vangelo di Matteo:

Cap.1
‘’Genealogia di Gesù Cristo nella sua Santa umanità’’.Abbiamo un lungo elenco di nomi premessi all’incarnazione del Verbo,che avviene per opera dello Spirito Santo.Certamente una persona che è materialista,edonista,magari atea ride alquanto quando legge il Vangelo.Sicuramente per legge di natura sappiamo che I genitori del nascituro sono I diretti collaboratori di Dio che infonde l’anima in ognuno di noi.Ma chi è l’autore delle leggi naturali?Dio che è Onnipotente ed essendo tale poteva fare un’eccezione ed ecco che abbiamo Maria Vergine e Madre,cosa assurda umanamente parlando.San Paolo afferma che l’uomo animale non potrà mai comprendere le cose spirituali e per comprendere il mistero dell’Incarnazione occorre essere spirituali.Facciamo nostro l’esempio di San Giuseppe,il giusto che accetta la volontà di Dio in modo inusuale perchè è l’uomo di fede.Quanta distanza tra lui e noi!Qualcuno obbietta che Maria non è Vergine perchè madre di altri figli,si parla di fratelli di Gesù che nella lingua originali bisogna intendere come parenti di Gesù.Non sappiamo la data precisa della nascita di Gesù,ma siamo certi che l’evento c’è stato.La Chiesa Orientale celebra il Santo Natale il 7 Gennaio,seguendo il calendario Giuliano e differisce due settimane da quello Gregoriano,più recente,usato dalla Chiesa Romana che ha stabilito il 25 Dicembre per cristianizzare la festa pagana del Dio sole.L’adorazione dei Magi insegna a tutti noi grande umiltà,sono I potenti della terra che riconoscono il Re dei Re,il Signore dei signori.Siamo niente al cospetto del Signore che ci ha fatto diventare suoi figli,ma senza di lui non possiamo fare nulla.L’umanità di oggi deve capire questo,altrimenti è fuori binario.La fuga in Egitto della Sacra Famiglia ci deve far riflettere che siamo circondati da tanti nemici e più ne avremo se saremo sempre più fedeli a Cristo.La strage degli innocenti oggi più che mai è enorme.L’aborto è una strage,è ammazzare.Ci pensino bene I genitori,I governanti,e tutti gli altri responsabili.



                                                                                                                               + Basilio I
                                                                                            Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia













Marzo


                                                                                 LETTERA APOSTOLICA




Al Veneratissimo Clero ed a tutto il Popolo Santo di Dio

Salute ed Apostolica Benedizione


Ci rivolgiamo soprattutto ai nostri carissimi Confratelli Arcivescovi,Vescovi,Sacerdoti,Diaconi,Monaci,nonchè a tutte le Chiese in Intercomunione con noi,a tutte le altre Confessioni ed alle altre Religioni,ai non credenti ed a tutte le persone di buona volontà.
Possiamo constatare che la gravità di quest'ora ci impone alcune riflessioni.La calamità che ci sovrasta proprio in questo periodo quaresimale,per noi Cristiani,preparazione alla Santa Pasqua,ci deve far meditare seriamente su chi siamo,da dove veniamo e dove andiamo.Siamo sicuramente figli di Dio e per noi tutti fratelli,veniamo da Dio Nostro Signore Creatore,e dopo aver compiuto sulla terra la missione affidataci a Lui torneremo.Dio ci ha creati e lasciati liberi,la via stretta ci farà ritornare a Lui,quella larga ci condurrà per sempre lontano da Lui.Proprio la libertà che il Signore ci ha dato usata male da noi condannerà noi stessi,sia in questa vita terrena che nell'altra.
L'epidemia che a livello planetario ci ha invaso è sicuramente dovuta al pessimo agire umano,noi stessi ci buttiamo la zappa sui piedi.Lo smog,il cambiamento climatico delle stagioni,i tumori non sono altro che flagelli dovuti dall'uomo egoista,tornacontista,edonista e materialista.Noi Cristiani che in questo periodo quaresimale dobbiamo fare penitenza per i nostri peccati e cambiare vita,convertici a Gesù Cristo dobbiamo pregare perchè il lontani dal Signore ritornino all'ovile e perchè questa pandemia si allontani presto da tutti noi per poter servire il Signore nella serenità,nella pace,nell'armonia,per poter amare l'amore non più amato.Noi tutti sforziamoci nell'essere coerenti perchè il mondo intero creda nel Signore,dobbiamo essere luce ai passi dei nostri fratelli per una società più giusta e più civile,per una Chiesa Santa.Ce lo auguriamo !
Vicini a tutto il Clero ed a tutti i nostri fedeli impartiamo di cuore la nostra Apostolica Benedizione,cordialmente salutandovi.




Dalla nostra Cella Metropolitana Primaziale                                                                 + Basilio I
                                                                                                       Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia
Vigna di Valle (Roma)

15-03-2020






                                                                             



                                                                             LETTERA APOSTOLICA

                                      AL VENERATISSIMO CLERO ED A TUTTO IL POPOLO SANTO DI DIO 
                                                             SALUTE ED APOSTOLICA BENEDIZIONE


Siamo agli esordi della Grande e Santa Quaresima che ci condurrà fra 40 giorni alla Santa Pasqua di Resurrezione.E' un tempo propizio,accettevole di penitenza,riflessione e preghiera onde cambiare la nostra vita per una metamorfosi completa,radicale,costante.Conversione del nostro cuore vuol dire avere una visione completamente diversa della nostra vita,vuol dire abbandonare il peccato,stare del tutto lontano da esso,lasciare la strada errata delle tenebre e porsi sulla strada della luce,luce vera,splendore di Dio.Chiediamo perdono a Dio dei nostri peccati,sia una richiesta sincera,chiediamo che ci inondi della sua Luce Divina per camminare al suo cospetto,alla sua presenza.Ricordiamoci che siamo figli di Dio e tali dobbiamo sempre essere.Tutti i mezzi di penitenza,materiali e spirituali ci devono servire per cambiare noi stessi e confrontarci seriamente con la condotta dei Santi. Tutti noi siamo chiamati alla Santità!Esortiamo noi stessi e tutti voi a prepararci alla Santa Pasqua con cuore contrito e sincero per attendere il Cristo risorto con un cuore nuovo.Augurandovi un bel cammino quaresimale pieno di vittorie sui vizi,impartiamo a tutti voi la nostra Apostolica Benedizione.
 

                                                             

                                                                 


                                                                        ! DOVEROSA PRECISAZIONE !

Spesso da parte di tante persone anche ''abbastanza colte'' mi si chiede la differenza tra Chiesa Cattolica Romana e Chiesa Cattolica Ortodossa.
MI si dice ''Lei è Ortodosso? '' - '' Io sono Cristiano''. ERRORE MADORNALE.

Cristiano è chi è stato battezzato nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Per cui anche tutte le Chiese Protestanti sono Cristiane,ma non Cattoliche ed Apostoliche!

Premesso ciò, la Chiesa Romana è Chiesa Cattolica Apostolica Romana di Rito Latino.

La Chiesa Ortodossa è Cattolica come la Chiesa d'occidente (Cattolico significa Universale)ed Apostolica (ciò vale anche per la Chiesa Romana). Significa che i Vescovi delle 2 Chiese sono i successori degli Apostoli.

La parola Ortodosso significa ''retto cammino'' e si può accompagnare a qualsiasi sostantivo.Nel nostro caso significa che la Chiesa d'oriente non ha tolto e ne ha fatto alcuna aggiunta al patrimonio trasmessoci dai nostri Padri.

Ugualmente dicasi che la Chiesa Ortodossa non è UN ALTRA RELIGIONE !!!! ma è un'altra CONFESSIONE Cristiana Cattolica Apostolica .






















Dicembre



                                                                                MESSAGGIO NATALIZIO


      AL  VENERATISSIMO CLERO ED A TUTTO  IL  POPOLO DI DIO SALUTE ED APOSTOLICA BENEDIZIONE

Nel Santo Natale  di Nostro Signore Gesù Cristo rivolgiamo la  nostra attenzione sulla povertaà dell'intera umanità.Gesù  Cristo si incarna per redimerci dal peccato,dalla povertà che supera ogni tipo di povertà e per ridarci quindi la ricchezza perduta della Sua Grazia e del Suo Amore Infinito, per divinizzarci,deificarci.In questo mondo è un grave problema la  povertà materiale di tanti essere umani,ma è altrettanto più grande e più grave la povertà spirituale sia dei Chierici che dei laici.Una società senza Dio è una società morta,un cristiano ed a maggior ragione un Vescovo,un Sacerdote,un monaco che non vive la propria consacrazione a Dio ed al prossimo è un fallito,è  un povero che non possiede la grazia e l'amore di Dio e quindi è nelle tenebre e non può trasmettere agli altri la  luce che non possiede.Chiediamo al Signore di liberarci dalle ricchezze mondane e superflue per riempirci del tutto delle ricchezze celesti.Celebriamo un Natale secondo i dettami cristiani,lavoriamo per accumulare ricchezze spirituali e non perdiamo tempo ; si avvicina la fine di un anno civile ed un altro nuovo è alle porte.Ringraziamo Dio che ci concede il dono di poter lavorare nella Sua Vigna per il Suo Regno e per la salvezza e la santificazione delle  anime.Augurando a tutti un Santo Natale impartiamo di cuore la Nostra Apostolica Benedizione.

                                                                                 
                                                                                                                                                 + Basilio I
                                                                                                                Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia

Santo Natale,2019










Per fare chiarezza :
 

Preghiera per L'ANNIENTAMENTO DELLA MASSONERIA e LA CONVERSIONE DEI MASSONI:

''Spirito Santo,che il tuo soffio potente rinnovi tutte le cose e conservi solo la Verità e l'Amore del Nostro Signore Gesù Cristo nel Cuore di tutta l'Umanità.Spirito Santo,Spirito di Verità,Spirito d'Amore,vieni ad annientare la massoneria e la massoneria ecclesiastica.Purifica cosi' il cuore della Tua Chiesa, affinchè Essa rinasca Santa,Unita,Cattolica e Pura.Converti il cuore della Tua Chiesa,Spirito di Dio e soffia con tutta la Tua Potenza per lavorare,convincere e convertire i cuori di tutti i Massoni.
Spirito di Fuoco,manda il Tuo Spirito a incendiare d'Amore i cuori dei massoni e mettili di fronte allo specchio delle proprie vite affinchè si vedano cosi' come sono e ritornino nell'umiltà,nel perdono e nella riparazione,a Gesù Re d'Amore. Spirito Santo non permettere più,te ne scongiuriamo che la Chiesa,la Tua Santa Sposa,sia ancora oppressa dalla massoneria.Vieni a separare il grano dalla zizzania,affinchè la Tua Chiesa ne risulti pura e senza macchia !
Oh Santa Trinità,perdona i nostri peccati,abbi pietà di noi,poveri peccatori!Porta ora alla luce tutta la verità sulla massoneria e non permettere che ne rimanga una sola traccia nella Tua Chiesa;annienta per sempre la setta della massoneria e converti i cuori di tutti i massoni ingannati da satana e riconducili al Tuo Santo Cuore.Lo chiediamo a Voi che siete il Padre,Figlio e Spirito Santo.Vi imploriamo per l'intercessione del Santissimo Cuore Immacolato di Maria.Santa Trinità che sei Dio,l'unico vero Amore,abbiamo fiducia in te.Che la Tua volontà sia fatta,che i Due Cuori Uniti regnino sulla Chiesa e sul mondo.Amen''







Novembre





26-11-2019


In data odierna ,il Sacro Ordine Equestre di San Giorgio Megalomartire della Chiesa Ortodossa d'Italia,assieme al Gran Priorato Internazionale Ordo Supremus Militaris Templi Hieroslomytani Orbis (O.S.M.T.H.W.)  ed al Sacro Imperiale Angelico Ordine Costantiniano Equestre Ortodosso di San Giorgio,sottoscrive la creazione di una CONFEDERAZIONE ORTODOSSA INTERNAZIONALE,in nome dello spirito della Cavalleria e delle relative virtù.






6-11-2019

 

Sua Beatitudine Basilio I ,Primate della Chiesa Ortodossa d’Italia, ha incontrato il Gran Maestro dei templari d’Italia Marco Barbetti per sancire un accordo di scambievole fraternità tra il Sacro Ordine Ortodosso Ecumenico ‘’San Giorgio Megalomartire’’ di cui è Gran Maestro lo stesso Primate onde poter collaborare insieme e aiutarci vicendevolmente e costantemente.Inoltre Sua Beatitudine Basilio I è Cappellano dell’Ordine.Che il Signore benedica il nostro comune cammino per la Sua gloria e la salvezza e la santificazione delle anime.










2-11-2019



Arcivescovo_Wladimiro

                                                                   Sua Eminenza Arcivescovo Wladimiro

                                                                                       

                                                                                         CRONACA 



In data 2-11-2019  nella Cappella dell'Annunciazione in Vigna di Valle (Roma) Sua Beatitudine Basilio I, il Metropolita Primate, durante la  Divina Liturgia Pontificale, coadiuvato da un altro confratello ha consacrato Sua Eminenza Mons. Wladimiro Arcivescovo titolare di Vittoria (RG) e suo Ausiliare per il Montenegro. Al neo Arciviscovo il Santo Sinodo porge cordialmente i migliori auguri per un fecondissimo apostolato nella Vigna del Signore.

          
                                                                                                                          Il Santo Sinodo della Chiesa Ortodossa d'Italia











    





Aprile                                                                MESSAGGIO PASQUALE

                           Al Reverendissimo Clero ed a tutto il Popolo Santo di Dio salute ed Apostolica Benedizione

                       Cristo è risorto ! E' veramente Risorto ! E noi sue membra  siamo veramente risorti?Forse siamo         tentennanti,indecisi,indifferenti.Svegliamoci.il Signore continuamente bussa alla porta del nostro cuore,non siamo sordi,ma pronti ad una risposta seria,costante,dimostrando un forte carattere ed una volontà sempre pronta al miglioramento,all'avvicinamento a Gesù Cristo.Dobbiamo ben comprendere che con Signore si sta bene anche nella sofferenza,strada,sprofondiamo nel baratro.Per essere quindi luce agli altri dobbiamo essere sempre nella luce e lo siamo e saremo sempre quando liberi  della schiavitù del peccato siamo in grazia.Se per disgrazia dovessimo allontanarci dal Signore col peccato,corriamo subito al riparo per riacquistare l'amicizia perduta,risorgiamo con Cristo nostra Pasqua.Alleluia,viviamo nella gioia questo periodo pasquale e ricordiamoci che ogni Domenica,giorno del Signore,è Pasqua.Auguri di cuore a tutti e la nostra Apostolica Benedizione.

                                                                                                + Basilio I
                                                                 Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia
                                                                    
                                                                            





Febbraio



                                                                           Lettera Apostolica



                      Al Veneratissimo clero ed al tutto il Popolo Santo di Dio salute ed Apostolica Benedizione




   Siamo in prossimità della Santa Quaresima che per noi Cristiani è la preparazione alla Santa Pasqua.E' un tempo rigoroso di penitenza e di purificazione,di un serio e profondo lavaggio della nostra anima.Il digiuno e l'astinenza sono dei mezzi validi per la suddetta preparazione.La Chiesa Romana ha ridotto al minimo il digiuno,solamente il Mercoledi' delle Ceneri ed il Venerdi Santo,nonchè astinenza dalle carni il venerdi.Le Chiese Orientali sono più rigorose:digiuno ed astinenza da carne,pesce e latticini.Comunque sarebbe inopportuna tale penitenza se non fosse associata ad altre astinenze come il fumo,mangiare fuori pasto,dipendenza da cellulare etc.etc.Dobbiamo chiedere al Signore in questi quaranta giorni che ci dia un cuore nuovo per poter veramente risorgere a nuova vita,per aver il coraggio di essere veramente cristiani in modo radicale e costante.Laviamo la nostra anima nel Sangue di Gesù Cristo ,sappiamo dire no alle nostre sregolate passioni,al demonio,al mondo perchè la nostra vita sia on Cristo,in Cristo e per Cristo.Augurando a tutto il Clero ed a tutto il Popolo Santo di Dio una seria preparazione alla Santa Pasqua,inviamo di cuore la nostra Apostolica Benedizione.


Dalla nostra Cella Metropolitana Primaziale                                       Sua Beatitudine + Basilio I
                                                                                             Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa                                                                                                                                  d'Italia
Vigna di Valle (Roma)

23-02-2019
San Policarpo,Vescovo di Smirne






















Novembre



Sua Beatitudine Basilio I ha consacrato Diacono in Agrigento il 9-11-2018 Padre Raimondo,mentre il 10-11-2018 il Diacono Padre Giuseppe. 

I migliori auguri ad ambedue i Diaconi che accompagno con la Preghiera nel cammino verso il Sacerdozio.



                                                                                                        + Basilio I

                                                                           Metropolita Primate dell Chiesa Ortodossa d'Italia





















Ottobre




io_e_il_patriarca




Ieri Domenica 21-10-2018 dopo la Divina Liturgia Pontificale nella Basilica di Santa Maria in Cosmedin Sua Beatitudine Basilio I ha avuto il piacere e l'onore di incontrarsi fraternamente con Sua Beatitudine Youssef Absi , يوسف عبسي, . Ringraziamo il Signore per questa fraterna amicizia.



22-10-2018

                                                                                                              Il Segretario
                                                                                                               
                                                                                                                   Lelio D.

















Sua Beatitudine Basilio I:


Annuncia con molta gioia la decisione di Sua Santità Bartolomeo I che ieri , in data 11-10-2018,insieme al Santo Sinodo,ha proclamato l' Autocefalia del Patriarcato di Kiev.

Ringraziamo il Signore per questo avvenimento storico della Chiesa Ortodossa.


12-10-2018 

                                                                                                + Basilio I

                                                                Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia













Sua Beatitudine Basilio I :


Il Santo Sinodo ed il Consiglio Ecclesiale Metropolitano della Chiesa Ortodossa d'Italia comunicano quanto segue:



Lo Ieromonaco P. Isaia accolto nella nostra Chiesa da qualche mese,è stato espulso il 2 ottobre 2018 ,quindi non fa più parte della nostra Giurisdizione.


03-10-2018

                                                                                                             + Basilio I
                                                                             Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia













Luglio

       
                                         https://admin5345.wixsite.com/holyapostles                       

         Ecco la  pagina del nostro Esarcato dell'Australia . La pace del Signore sia con voi !              









                                                 IMPORTANTE  CHIARIFICAZIONE !


Sono veramente costretto a chiarire quanto segue:


 Il Dott. Alessandro Meluzzi  da due anni si è autroproclamate Primate della Chiesa Ortodossa Italiana,quando risulta evidente che l'unico Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia è Sua Beatitudine Basilio I,unico e legittimo Successore di Mons. Antonio De Rosso,si può dimostrare con documenti alla mano !

Questo scrivo per correttezza e chiarezza.

Il Signore benedica tutti ! 


                                                                                                  + Basilio I
                                                                    Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa  d'Italia

                                                                Il Santo Sinodo ed il Consiglio Ecclesiale Metropolitano

25-07-2018












       Riduzione allo stato laicale di P. Eduardo Schettino e dell'Ipodiacono Antonio Luongo


Si comunica che con Decreto n.310 di Sua Beatitudine Basilio I Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia, P. Eduardo Schettino è stato ridotto allo stato laicale insieme all'Ipodiacono Antonio Luongo il 15-05-2018.Le cause di tale decisione del Primate sono state trasmesse agli interessati con raccomandata il 30-05-2018.Pertanto essi non appartengono più alla  Chiesa Ortodossa d'Italia.

 13-07-2018                                                    

                                                               Il Santo Sinodo ed il consiglio Ecclesiale Metropolitano











Giugno 

                                        PREGHIERA A   SAN MICHELE ARCANGELO

Chi recita questa preghiera per  tutta la sua vita ,ogni giorno,sarà lontano dalle tentazioni del diavolo,dal mondo materiale ed alla fine della sua vita sulla terra la sua anima non andrà all'inferno.
                                                                                                                                                                 

Signore Nostro ,Dio Grande Re e senza inizio,manda,Signore,il tuo Arcangelo Michele per l'aiuto del tuo servo/a.............. per allontanare da me tutti i miei nemici,visibili ed invisibili.O San Michele Arcangelo,grande,che schiacci i diavoli,debella tutti coloro che sono contro di me e schiacciali come la polvere sulla terra.O meraviglioso e Santo Michele,grande Arcangelo,che hai sei ali,il primo principe e conduttiero delle celesti potestà incorporee,il custode delle cose, aiutami nelle mie necessità,nelle angustie,nelle afflizioni,nei pericoli e difendimi da tutte le tentazioni del diavolo,quando sentirai il tuo servo/a.............. pregando e chiamando il tuo santo nome.Aiutami ad ascolta la mia preghiera.O grande arcangelo Michele sconfiggi tutti quelli che lottano contro di me con il potere della Santa Croce di Nostro Signore,con le preghiere della Santa Genitrice di Dio,degli Angeli e Santi Apostoli.E con le preghiere di San Nicola di Myra,del santo e glorioso Profeta Elia,dei santi grandi martiri Demetrio,Giorgio,Teodoro,Tiron(il nuovo Giovanni)dei grandi Santi Nichita,Eustratie,Mercurio,Cristoforo e dei nostri santi Padri,grandi Gerarchi e Dottori ecumenici e di tutti i Santi,monaci e monache e delle celesti Potestà incorporee.Amin.O grande Arcangelo Michele,aiutami peccatore e tuo servo/a e difendimi dal  terremoto,dal  diluvio,dalla spada,da una morte senza riguardi,dagli inganni del nemico e da tutto il male che viene contro di me e liberami dalle mani del mio nemico.O grande Michele,aiutami per sempre,ora e sempre e nei secoli dei secoli.Amin.Mia speranza è il Padre,mio rifugio è il Figlio,mia protezione è lo Spirito Santo,Trinità Santa. Gloria a te !

12-06-2018
                                                                                              + Basilio I
                                                               Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia

                                                   








Maggio



 Il 19 Maggio 2018 nella Chiesa delle Benedettine Cassinesi a Chieri (TO) il Maresciallo dei Carabinieri  Giovanni C. è stato consacrato Presbitero durante la Divina Liturgia Pontificale da Sua Beatitudine Basilio I . Il Signore Iddio custodisca,protegga,illumini e benedica il medesimo per un fecondo apostolato nella Vigna del Signore.
                                                                                                               
                                                                                                     + Basilio I
                                                                       Metropolita Primate della Chiesa Ortodossa d'Italia



                                                             Durante la celebrazione



                                                                      
Site Map